Reddito di inclusione sociale: domande entro il 10 settembre

21/08/2018

Reddito di inclusione sociale: domande entro il 10 settembre
La Regione Autonoma della Sardegna opera attivamente affinché ogni nucleo familiare residente nel territorio isolano superi la condizione di povertà e sia posto in condizione di accedere ai beni essenziali e di partecipare dignitosamente alla vita sociale, disponendo di un reddito sufficiente a garantire la dignità e il diritto alla felicità della vita. 

Al fine di perseguire le suddette finalità, la Regione Sardegna ha istituito con L.R. 2 agosto 2016 nr. 18 il REIS (Reddito di Inclusione Sociale), un contributo economico in favore di famiglie in condizione di difficoltà economica quale strumento utile alla composizione dei diritti sociali fondamentali e inderogabili dei cittadini. 

Il reddito di inclusione sociale è una misura che integra gli interventi statali ed europei concernenti i diritti sociali fondamentali. Possono accedere al REIS i nuclei familiari, anche unipersonali, comprese le famiglie di fatto conviventi da almeno sei mesi, di cui perlomeno un componente sia residente da un periodo non inferiore di ventiquattro mesi nel territorio della regione. 

La domanda per accedere al servizio deve essere presentata all'Ufficio Protocollo del Comune di Bauladu entro le ore 13 del 10 settembre 2018. 

Per maggiori informazioni è possibile consultare l'avviso in allegato oppure rivolgersi all’Ufficio dei Servizi Sociali del Comune di Bauladu, dal lunedì al venerdì dalle ore 11:00 alle ore 13:00 e il lunedì dalle ore 16:30 alle ore 18:30.