Lavori pubblici: liberate risorse per il cimitero comunale e piazza Angioy

13/08/2018

Lavori pubblici: liberate risorse per il cimitero comunale e piazza Angioy
Nelle scorse settimane la Regione Autonoma della Sardegna ha ceduto 172.977,00 euro di spazi finanziari al Comune di Bauladu per la realizzazione dei lavori di ampliamento e riqualificazione del cimitero comunale e la manutenzione straordinaria di piazza Giovanni Maria Angioy. 

Attraverso i lavori di ampliamento del cimitero comunale, dell’importo complessivo di 85.000,00 euro, si provvederà all’adeguamento dell’impianto elettrico e alla sostituzione degli infissi della cappella cimiteriale; saranno inoltre migliorati i servizi igienici presenti nello spazio, anche mediante la revisione delle infrastrutture idriche e fognarie, la realizzazione di una nuova pavimentazione e l’installazione di nuovi sanitari; il cancello di ingresso nell’area sarà sostituito con uno di tipo automatizzato; il fulcro dell’intervento è tuttavia costituito dalla costruzione di una batteria di 54 nuovi loculi prefabbricati. L’intervento, della durata prevista di circa 60 giorni, prenderà il via il 20 agosto. 
 
Sono invece in fase di progettazione i lavori di manutenzione della piazza Angioy, lo spazio antistante la Chiesa di San Gregorio Magno e cuore del centro storico. Gli interventi da realizzare, per un importo complessivo di 87.977,00 euro, saranno discussi nel corso di un’assemblea pubblica nel mese di settembre nell’ambito dei laboratori per la progettazione partecipata “Politica ses tue”. Le attività di riqualificazione saranno accompagnate da una stretta sul divieto di sosta e di fermata delle automobili nella piazza principale del paese.
 
* *

Commenti: «Si tratta di risorse preziose che serviranno per dare maggiore decoro al paese e rispondere alle esigenze dei cittadini bauladesi» (Giovanni Battista Pes, Assessore ai Lavori Pubblici)