Titolazione di vie cittadine a Giovanni Lilliu, Maria Lai e Nereide Rudas

13/03/2021

Titolazione di vie cittadine a Giovanni Lilliu, Maria Lai e Nereide Rudas
Il 13 marzo, in occasione del centosettesimo anniversario della nascita, la Giunta comunale di Bauladu ha deliberato la volontà di dedicare una via del paese al professor Giovanni Lilliu.

Con questo atto, accompagnato da una dettagliata relazione del professore e cittadino onorario Raimondo Zucca, l’amministrazione comunale intende onorare la memoria dell’illustre archeologo, proponendolo agli uomini e alle donne d’oggi e alle generazioni future come esempio di amore verso la patria sarda nel quadro delle patrie dei popoli mediterranei.

A prendere il nome di Giovanni Lilliu, successivamente all’autorizzazione prefettizia, sarà l’attuale via Alberto Lamarmora, il cui ricordo comunque sarà mantenuto nella targa viaria bilingue.

Nella stessa seduta, considerato che solo tre vie del paese sono dedicate a personalità femminili, al fine di dare avvio ad una riforma progressiva dell’odonomastica comunale che attribuisca alle donne la pari dignità e il dovuto riconoscimento, la Giunta comunale ha scelto di titolare l’attuale vico Josto all’artista Maria Lai e l’attuale vico Putzigheddu alla professoressa Nereide Rudas, per il loro esempio di libertà, di determinazione e di coraggio, nonché per essere state capaci - grazie alle loro straordinarie carriere professionali - di proiettare l’Isola in una dimensione internazionale.