Avviso pubblico per la raccolta dei frutti pendenti dagli oliveti di proprietà comunale

11/11/2020

Avviso pubblico per la raccolta dei frutti pendenti dagli oliveti di proprietà comunale
Si informa la cittadinanza che entro le ore 10 di lunedì 16 novembre 2020 è possibile presentare domanda per la raccolta dei frutti pendenti (olive) delle piante radicate nell’area archeologica di Santa Barbara, nel parco di Tzinnuri e nel centro abitato. 
 
La vendita sarà effettuata per alienazione al/alla migliore offerente sul prezzo a base d’asta di euro 10,00 per Santa Barbara, euro 10,00 per Tzinnuri ed euro 20,00 per il centro abitato. 
 
Gli interessati potranno proporre la loro offerta in aumento sul prezzo base fissato dall'Amministrazione, facendo pervenire la propria offerta in busta chiusa controfirmata sui lembi di chiusura e con l'indicazione all'esterno della seguente dicitura: "Offerta per raccolta olive". Il pagamento del prezzo offerto dovrà essere effettuato entro 5 giorni dalla data di comunicazione dell'avvenuta aggiudicazione, e, comunque, prima dell'inizio della raccolta.
 
L'offerta dovrà contenere espressamente:
  • l'impegno a lasciare l’area interessata alla raccolta pulita dai rami o quant’altro;
  • a provvedere, per le aree di Santa Barbara e Tzinnuri a propria cura e spese, alla eliminazione di tutti i polloni germogliati e sviluppatisi dai tronchi e dalle radici delle piante su cui viene effettuata la raccolta nonché al loro abbruciamento;
  • a non effettuare lavori di potatura se non previa autorizzazione dell'Ufficio Tecnico Comunale;
  • a sollevare l'amministrazione comunale da ogni e qualsiasi responsabilità derivante da eventuali danni a persone, cose o animali che potrebbero verificarsi durante i lavori di raccolta o di eliminazione dei polloni;
  • a non cedere a terzi la raccolta, pena la revoca dell’autorizzazione.
 
L'aggiudicazione avrà luogo anche in presenza di una sola offerta pari o superiore al prezzo base fissato dal Comune di Bauladu.