«A dae in antis»: bando per sostenere economicamente le imprese locali

29/05/2020

«A dae in antis»: bando per sostenere economicamente le imprese locali
Il Comune di Bauladu ha pubblicato un bando finalizzato a sostenere economicamente la ripartenza delle attività di impresa con sede operativa e/o legale nel territorio comunale che - in relazione alla situazione determinatasi per effetto dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 – sono state costrette a sospendere totalmente o parzialmente l’attività lavorativa. 

La misura, che prende il nome di «A dae in antis, Bauladu», prevede l'erogazione di un contributo una tantum di euro 1.000,00 per le imprese che hanno sospeso totalmente l’attività lavorativa e di euro 600,00 per quelle che hanno sospeso l’attività in maniera parziale. 

Possono richiedere il contributo ditte individuali, società cooperative, società di persone, società a responsabilità limitata, consorzi e società consortili, imprese artigiane, liberi professionisti, ulteriori soggetti anche organizzati in forma individuale in base alla normativa vigente, che siano titolari di Partita IVA e che abbiano sede operativa e/o legale a Bauladu, nonché le strutture ricettive extralberghiere locali (anche senza Partita IVA, disciplinate dalla legge regionale 27/1998 e/o dalla legge regionale 16/2017 e/o dalla deliberazione della Giunta Regionale nr. 1/13 del 08/01/2019 e siano regolarmente registrate all’albo comunale), (da ora, per brevità, imprese), che rientrino in una delle seguenti fattispecie:
  • imprese attive alla data del 1 marzo 2020 le cui attività siano risultate sospese totalmente o parzialmente per effetto del Dpcm 11 marzo 2020 e successive integrazioni normative inerenti all’emergenza Covid-19;
  • imprese non sottoposte a sospensione (né parziale e né totale) che dal 1 marzo 2020 al 30 aprile 2020 - in relazione all’emergenza Covid-19 - abbiano registrato una diminuzione di fatturato pari almeno al 25% rispetto all’identico periodo del 2019 (a tal fine si assevera dichiarazione del titolare/legale rappresentante, allegando al modulo di domanda il conto economico dell’impresa relativo ai due periodi di raffronto). Questa fattispecie è assimilata, ai fini del presente bando, all’impresa parzialmente sospesa.
Le domande possono essere presentate entro lunedì 08 giugno 2020.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il bando allegato alla presente notizia oppure rivolgersi all’Ufficio Amministrativo del Comune di Bauladu (0783.51677).